lunedì 5 giugno 2023

Ucraina
Kiev: "Visita Zuppi è chance per vedere realtà aggressione". Fonti Vaticano a Tass: "Zuppi visiterà anche Mosca, in corso preparativi viaggio"

(a cura Redazione "Il sismografo")
"La visita di Zuppi, in quanto inviato del Papa in Ucraina, ha luogo nel contesto del mantenimento di un costante dialogo diplomatico con la Santa Sede. La consideriamo un'altra opportunità per il Vaticano di vedere da vicino la realtà della guerra di aggressione della Russia e avere informazioni dettagliate sulla formula di pace in 10 punti di Zelensky, con lo scopo di portare una pace giusta e duratura in Ucraina". Lo dice all'ANSA il portavoce del ministero degli Esteri ucraino. Kiev "si aspetta sforzi del Vaticano nell'aiutarci a riportare a casa i bambini ucraini che sono stati portati illegalmente e forzatamente in Russia". (fonte)
Fonti Vaticano a Tass: "Zuppi visiterà anche Mosca, in corso preparativi viaggio"
E' previsto che l'inviato del Vaticano per l'Ucraina, il Cardinale Matteo Zuppi, che oggi arriva a Kiev, visiti anche Mosca, scrive l'agenzia russa Tass citando una "fonte informata in Vaticano". Il viaggio di Zuppi "è in corso di preparazione", ha aggiunto la fonte, senza tuttavia citare una possibile data. Zuppi sarà a Kiev oggi e domani. Questa mattina, il portavoce del Cremlino Dmity Peskov aveva spiegato che, al momento, un incontro con l'inviato del Pontefice per l'Ucraina non era nell'agenda di Vladimir Putin. "Al momento no, se sarà inserito (un incontro, ndr) vi informerò", aveva risposto Peskov ai giornalisti gli chiedevano di un possibile incontro fra il Presidente russo e l'inviato del Pontefice. "Sappiamo che andrà prima a Kiev, poi vi informeremo", aveva aggiunto in merito a una possibile visita di Zuppi a Mosca.  (fonte)