venerdì 25 novembre 2022

Vaticano
“Muchas otras mentiras” , così sbottò il Papa che ha voluto che fosse pubblicata la sua telefonata

(Maria Antonietta Calabrò, Just Out)
Papa Francesco ha personalmente autorizzato il Promotore di giustizia vaticano Alessandro Diddi a depositare e far ascoltare in Aula l’audio della telefonata fatta registrare e ascoltare da persone estranee alla Santa Sede dal cardinale Becciu. Lo ha affermato in Aula lo stesso Diddi a precisa domanda del Presidente del Tribunale,Giuseppe Pignatone. "Certamente ho l'autorizzazione del Superiore. ", ha detto. Francesco infatti sa benissimo come sono andate le cose tra lui e Becciu, quando gli parlò “una sola volta” e “di fretta” (nonostante Becciu all’inizio del 2018 fosse ricevuto regolarmente tutte le settimane anche volte a settimana , o comunque almeno per le udienze di tabella tutti i martedì).  (...)