lunedì 8 agosto 2022

Palestina
Parroco di Gaza: un ‘duro colpo’ l’attacco israeliano, clima di ‘sconforto’

(AsiaNews)
Dalle 23.30 di ieri sera regge la tregua sottoscritta da Israele e dal gruppo Jihad islamico, con la mediazione dell’Egitto. P. Romanelli, in attesa del permesso di rientrare, resta in contatto col vice parroco e le suore. Eventi che “alimentano la voglia di fuggire” e affossano il lavoro fatto per “guarire i traumi”. E accusa: manca la “volontà politica” di raggiungere una vera pace. L’operazione militare di Israele contro Gaza in risposta al lancio di razzi dalla Striscia da parte del gruppo Jihad islamico (JI) nel fine settimana scorso “è stato un duro colpo per la popolazione”, che si è vista “colta di sorpresa”. È quanto racconta ad AsiaNews il parroco di Gaza p. Gabriel Romanelli, sacerdote argentino del Verbo incarnato, (...)