martedì 16 agosto 2022

Canada
Molestie sessuali, pesanti accuse per il cardinale canadese Marc Ouellet

(Gazzetta del Sud) Il cardinale canadese Marc Ouellet è accusato in Canada di abusi. Lo riferisce la stampa canadese. Il cardinale, che guida la Congregazione dei vescovi, è accusato da una donna di molestie che si sarebbero verificate durante un cocktail nel 2008. L’accusa è contenuta in un dossier più vasto riguardante abusi da parte del clero, in vari anni, dell’arcidiocesi di Quebec.