giovedì 19 maggio 2022

Vaticano
Reliquie e militanti: il processo per frode in Vaticano dilaga nel mondo

(Nicole Winfield, AP)
Il processo finanziario del Vaticano ha avuto una serie di svolte surreali giovedì quando un'ex sospettata diventata testimone è stata espulsa dal tribunale e un'imputata ha affermato negli atti del tribunale di aver scortato due emissari del presidente russo Vladimir Putin in la Santa Sede per negoziare la restituzione delle sacre reliquie alla Chiesa ortodossa russa. Gli sviluppi hanno trasformato un controinterrogatorio altrimenti banale di un ex mediatore del potere vaticano sulle strategie di investimento del Vaticano in un dramma inaspettato. Ha sottolineato la particolarità del processo e la notevole situazione in cui si è trovata la Santa Sede dopo aver affidato un delicato lavoro diplomatico, finanziario e di intelligence a estranei che si sono introdotti alla porta impressionando un cardinale. (...)