venerdì 20 maggio 2022

Italia
Pio XII, il nazifascismo, gli ebrei: le scoperte dall’Archivio vaticano nel nuovo libro di David Kertzer

(Moked)
Quando dall’apertura degli archivi vaticani su Pio XII erano passati appena una manciata di mesi, c’era già chi si avventurava in annunci roboanti di “verità” che sembravano stridere con l’effettiva possibilità concessa dallo scarso tempo di consultazione. Una finestra assai breve diventata in realtà brevissima per via del concomitante inizio di una pandemia che, per via delle misure di contenimento intraprese a stretto giro, avrebbe interrotto quasi immediatamente il flusso di storici e addetti ai lavori in quelle stanze. “Mi sembra un po’ prematuro rilasciare dichiarazioni pubbliche sui grandi scoop dagli archivi vaticani dopo soli cinque giorni trascorsi lì dentro” dichiarava a Pagine Ebraiche il Premio Pulitzer David Kertzer, una delle massime autorità mondiali in materia. Il 2 marzo del 2020, il giorno dell’apertura degli archivi, l’autorevole studioso statunitense (...)