mercoledì 25 maggio 2022

Italia
Il bel cambiamento della Cei si chiama Matteo Zuppi, il cardinale che da Sant'Egidio riporterà la Chiesa italiana al centro del villaggio

(Matteo Matzuzzi, Il Foglio)
Non è il curato d'Ars -- Di sicuro la Cei a guida Zuppi tornerà a risplendere sulle prime pagine dei giornali, le sue assemblee e i suoi consigli permanenti faranno notizia, s'attenderà con trepidazione quel che il presidente dirà sui temi d'attualità, che siano relativi al ddl Zan o al fine vita. Per farsene un'idea è sufficiente consultare i profili social di autorevoli politici e rinomati intellettuali vicini alla Comunità di Sant'Egidio da cui Zuppi proviene, tutti uniti nell'applaudire la scelta che il Papa ha comunicato (...)