venerdì 20 maggio 2022

Gerusalemme
La Commissione “Giustizia e Pace”: l’occupazione della Palestina è la causa primaria della violenza in Terra Santa

(Agenzia Fides) La causa principale e il contesto primario del perpetuarsi della violenza in Terra Santa è “l'occupazione della Palestina”, un'occupazione che “va avanti da cinquantacinque anni”. Lo rimarca in maniera netta e diretta la Commissione Giustizia e Pace del Patriarcato Latino di Gerusalemme, in un documento diffuso come contributo alla riflessione in merito all’ultima spirale di violenza abbattutasi sulla terra dove Gesù ha vissuto la sua vita terrena. Il documento, inviato all'Agenzia Fides, rappresenta una serrata disamina dei recenti fatti di sangue che hanno scandito la cronaca degli ultimi mesi in Israele e Palestina, ripercorsi alla luce delle cause recenti e di lungo corso che alimentano da decenni doloro e lutto tra i popoli della Terra Santa. (...)