venerdì 20 maggio 2022

Costa Rica
Costa Rica: mons. Román (Limón) al Sir, “siamo diventati snodo del narcotraffico, con Colombia e Giamaica. Molti giovani reclutati nelle bande. Uniamo le forze”

(SIR)
“Il narcotraffico è diventato per noi il più grande problema, la lotta tra bande coinvolge la popolazione innocente in un territorio che per il resto è sempre stato tranquillo”. Il vescovo di Limón, mons. Javier Román Arias, parla con il Sir il giorno dopo la forte denuncia della Conferenza episcopale della Costa Rica sulla situazione di violenza della provincia, che si trova nella zona orientale del Paese centroamericano. Nella provincia il tasso di omicidi è triplo rispetto alla media del Paese, con un tasso di 33 ogni 100mila abitanti, un livello, per dare un’idea, superiore a Paesi come Colombia e Messico e non molto lontano dai livelli di altri Paesi centroamericani, considerati tra i più violenti del mondo. (...)