mercoledì 18 maggio 2022

Costa Rica
Appello dei Vescovi: “E' inaccettabile l'ondata di corruzione e criminalità che sta devastando la nostra società”

(Agenzia Fides) “Come Pastori del popolo di Dio, facciamo un appello veemente per arginare l'ondata di violenza e delinquenza che sta colpendo la nostra nazione”: lo chiedono i Vescovi del Costa Rica nella dichiarazione pubblicata il 17 maggio, firmata dal Presidente e dal Segretario generale della Conferenza Episcopale, rispettivamente Monsignor José Manuel Garita Herrera, Vescovo di Ciudad Quesada, e Monsignor Daniel Francisco Blanco Méndez, Vescovo ausiliare di San José. Nella dichiarazione, pervenuta a Fides, si richiamano le violenze accadute nelle ultime ore nella provincia di Limon, denunciate dal Vescovo locale, Monsignor Javier Román Arias: “fatti che condanniamo e che dovrebbero chiamarci tutti ad agire”. (...)