sabato 15 gennaio 2022

Europa
I bambini «lanciati» alla deriva. Così la Grecia respinge i migranti

(Vincenzo R. Spagnolo - Avvenire) Il caso segnalato dalla ong Aegean Boat Report: la Guardia costiera ellenica rimette in acqua verso la Turchia 25 persone, tra cui 17 piccoli, sbarcati a Lesbo. I testimoni riferiscono di percosse. «Please, per favore aiutateci. Abbiamo molti bambini con noi, alcuni malati, e non vogliamo che la polizia ci respinga ancora. Siamo terrorizzati...». È uno degli angoscianti audiomessaggi pubblicati nelle scorse ore dal sito web Aegeanboatreport.com, gestito da una ong che realizza dettagliati rapporti sugli spostamenti di migranti nel Mediterraneo, citata più volte in giudizio dal governo di Atene per la sua opera di denuncia di presunti respingimenti. L’audiomessaggio arriva da un gruppo di 25 persone, fra cui 17 bambini piccoli, che dopo l’approdo notturno sull’isola greca di Lesbo, nei giorni scorsi sarebbero state prima fermate dalla polizia locale, (...)