lunedì 29 novembre 2021

Italia
Il Sinodo non arriva alle parrocchie (figuriamoci oltre)

(Sergio Di Benedetto, Vino Nuovo)
A parte alcune meritorie iniziative locali, ‘il cammino sinodale’ stenta a giungere nel quotidiano delle comunità cristiane italiane: bisogna pensare altro, per non perdere l’occasione. -- In queste settimane si moltiplicano gli interventi di vescovi, teologi, laici sul tema del Sinodo che deve arrivare nelle ‘periferie’, che deve farsi ‘cammino condiviso’. Così, ad esempio, recita il comunicato finale dell’ultimo consiglio permanente della CEI: «È emersa con forza l’esigenza di abbandonare ogni autoreferenzialità, favorendo il coinvolgimento dei laici e l’ascolto attento di tutti battezzati, specialmente di coloro che non frequentano o hanno sopito il fuoco del Battesimo». (...)