venerdì 5 novembre 2021

Gerusalemme
Patton: in Medio Oriente si torni a ragionare in maniera diplomatica

(Francesca Sabatinelli, Vatican News)
Il custode di Terra Santa racconta i piccoli ma importanti passi di avvicinamento tra israeliani e palestinesi, mentre Betlemme si riapre ai pellegrini: i cristiani "potranno tornare a vivere del loro lavoro” -- Riattivare il dialogo diretto tra israeliani e palestinesi “per raggiungere la soluzione dei due Stati” e preservare lo status di Gerusalemme, Città santa per le tre religioni monoteistiche. È quanto è stato sottolineato durante l’incontro tra il Papa e il presidente dello Stato di Palestina, Mahmoud Abbas, ricevuto in Vaticano. Le ultime, gravissime, violenze tra israeliani e palestinesi risalgono allo scorso maggio, quando in 11 giorni, dal 10 al 21 maggio, le proteste scoppiate per gli sfratti di famiglie palestinesi da Sheikh Jarra, sobborgo di (...)