martedì 30 novembre 2021

Bolivia
L’Arcidiocesi di Santa Cruz dopo la nuova aggressione: “Sì alla difesa della donna, ma non con la violenza”

(Agenzia Fides) L’Arcidiocesi di Santa Cruz ha espresso la sua riprovazione per la nuova aggressione verificatasi nel tardo pomeriggio del 25 novembre, quando un gruppo di femministe radunatesi dinanzi alla Cattedrale, ha gridato slogan violenti e improperi. Una donna che ha tentato di fermare la manifestazione, è stata aggredita e malmenata. “È sorprendente che quante si sono autoproclamate difenditrici delle donne, agiscano in modo violento contro le stesse donne, come nel caso della donna che, difendendo la Cattedrale, è stata aggredita e picchiata brutalmente e con violenza” è scritto nel comunicato diffuso dall’Arcidiocesi, giunto a Fides, che ha per titolo “Sì alla difesa della donna, ma con rispetto e non con la violenza”.(...)