giovedì 28 ottobre 2021

Vaticano
L’ «infarto teologico» della sinodalità

(Jesús Martínez Gordo, a cura "Il sismografo" in “baptises.fr” del 13 agosto 2021)
(traduzione dal francese: www.finesettimana.org) Se il Sinodo sulla sinodalità che si aprirà prossimamente non terrà in considerazione la corresponsabilità di tutti i battezzati, rischia di generare una enorme frustrazione. Mi sono reso conto che siamo già immersi, almeno teologicamente, in un tempo di preparazione sinodale sul “camminare insieme”; un compito che è anche intimamente legato alla comprensione e all’esercizio del primato di Pietro e, certamente, a ciò che Francesco chiama felicemente “la conversione del papato”. E ugualmente con la corresponsabilità di tutti i battezzati non solo nell’evangelizzazione e nella celebrazione, ma anche e soprattutto nel governo e nel magistero della Chiesa (...)