giovedì 21 ottobre 2021

Slovacchia
Dono umanitario dalla Presidente della Repubblica Slovacca Zuzana Čaputová al Santo Padre

(Comunicato stampa)
L'Ambasciata della Repubblica Slovacca presso la Santa Sede e presso il Sovrano Militare Ordine di Malta ha consegnato oggi in Vaticano il dono umanitario che la Presidente della Repubblica Slovacca Sua Eccellenza signora Zuzana Čaputová, regalò a Sua santità Papa Francesco durante la visita apostolica in Slovacchia, come ringraziamento. Il dono umanitario include varie forniture mediche della produzione slovacca quali ad esempio: ventilatore polmonare, più di 100.000 mascherine a tre strati, vari tipi di lampade germicide e disinfettante che possono essere utilizzati per combattere la pandemia di Covid-19 e per aiutare i più deboli, i poveri e i malati nelle strutture sanitarie e di assistenza sociale sotto il patrocinio della Santa Sede. In tale occasione, l'Ambasciatore della Repubblica Slovacca presso la Santa Sede Marek Lisánsky ha incontrato il Segretario di Stato della Santa Sede, il Cardinale Pietro Parolin, che ha molto apprezzato questo gesto altruistico della presidente della Repubblica Slovacca Zuzana Čaputova e questo interesse della Slovacchia per i più deboli ed emarginati. 
 
Katarína Homolová
Ambasciata della Repubblica Slovacca presso la Santa Sede e presso il Sovrano Militare Ordine di Malta
Via dei Colli della Farnesina, 144
00135  Roma