giovedì 16 settembre 2021

Vaticano
La scure di Papa Francesco sui movimenti ecclesiali, stop a presidenti a vita e abusi di potere

(Franca Giansoldati, Il Messaggero)
Dopo la scure che si è abbattuta sul vasto e frastagliato arcipelago dei movimenti ecclesiali – dai Neocatecumentali al Rinnovamento dello spirito, da Cl ai Focolarini, da Sant'Egidio alla Azione Cattolica solo per citare i più importanti e radicati – Papa Francesco ha spiegato perché di recente ha firmato un provvedimento che impedisce ai presidenti di restare a vita. Quello che vuole è evitare l'autoreferenzialità, gli abusi che si sono verificati in alcune realtà, a volte la gestione troppo autonoma di strutture in cui manca ai vertici un sano ricambio. I movimenti riconosciuti dal Vaticano sono diverse centinaia, alcuni dei quali commissariati come gli Araldi del Vangelo. (...)