martedì 28 settembre 2021

Svizzera
Ja, Ich will / Il sì ai matrimoni gay in Svizzera e la prossima battaglia italiana sui diritti civili

(Francesco Lepore, Linkiesta)
Anche l’elettorato di cantoni tradizionalmente conservatori si è espresso in larga maggioranza a favore del matrimonio egualitario nel referendum di domenica. La prova che i cattolici elvetici hanno un diverso sentire su questo tema rispetto all’episcopato e al Papa -- Un grande successo quello del fronte del sì al referendum elvetico sul matrimonio egualitario, pur senza colpi di scena. Il 64,1% (1.828.427) della popolazione dei 26 cantoni e della cosiddetta Quinta Svizzera, cioè di residenti all’estero, che si è recata domenica alle urne, si è espressa a favore della modifica del Codice civile in materia, così com’era stata approvata dai due rami del Parlamento il 18 dicembre 2020. (...)