lunedì 20 settembre 2021

Mondo
Le previsioni del secondo Rapporto Growndshell della Banca mondiale: 216 milioni di migranti climatici entro il 2050

(Antonella Sinopoli, Nigrizia)
La grande migrazione climatica è già iniziata. Con movimenti crescenti della popolazione nei prossimi trent’anni, in particolare nell’Africa sub-sahariana. Gli esperti avvertono: i governi e la comunità internazionale devono agire fin da ora -- Entro il 2050 almeno 216 milioni di persone saranno costrette a migrare a causa di effetti e conseguenze del cambiamento climatico. Il numero più alto di queste moderne migrazioni di massa, interesserà – e già sta avvenendo – l’Africa sub-sahariana: 86 milioni di persone in fuga, il 4,2% della popolazione totale. (...)