giovedì 29 luglio 2021

Vaticano
Il processo Vaticano e il diritto di difesa: un’unione impossibile?

(Daniele Zaccaria, Il Dubbio)
Cardinali alla sbarra, al maxiprocesso sugli scandali finanziari della Santa Sede le difese denunciano «tribunali speciali e procedure penali «ad hoc» -- Alla vigilia della prima udienza del maxi-processo Vaticano gli avvocati difensori avevano usato parole molto pesanti: «Un tribunale speciale», «una procedura penale ad hoc», «una sospensione della certezza del diritto». Riti sommari, procedimenti cautelari, violazione dell’habeas corpus, difetti di giurisdizione: gli inquirenti hanno raccolto elementi per quasi due anni di inchieste mentre la difesa ha dovuto preparare le sue richieste istruttorie in appena otto giorni senza nemmeno poter disporre di tutti gli atti, (...)