mercoledì 7 luglio 2021

Messico
Messico: vescovi su sentenza che legalizza uso ricreativo di cannabis, “porterà complicazioni” e danni sociali

(SIR)
“Ora che le porte per l’uso ricreativo della cannabis sono state aperte, scorgiamo con grande dolore e preoccupazione le possibili complicazioni che saranno portate dall’abuso indiscriminato e senza sanzioni di questa sostanza: depressione, aumento dell’ansia, aumento del tasso di suicidi, perdita di memoria, disintegrazione sociale e, ciò che è peggio, la distruzione della famiglia”. È questa la posizione netta espressa dalla Chiesa messicana in seguito alla depenalizzazione dell’uso ricreativo di marijuana, stabilito in seguito a una sentenza della Corte Suprema mentre procedeva lentamente un analogo iter legislativo, spinto dall’attuale maggioranza di Governo. (...)