martedì 4 maggio 2021

Stati Uniti
Comunione a Biden, a giugno la decisione dei vescovi Usa

(Paolo Mastrolilli, La Stampa)
La Conferenza episcopale americana dovrà stabilire se togliere l’ostia al presidente. L’arcivescovo di San Francisco: «Rito negato a chi sostiene l’aborto» -- Fosse per lui, l’arcivescovo di San Francisco Salvatore Cordileone negherebbe la comunione alla sua fedele più famosa. Lo ha messo nero su bianco, in una lettera pastorale pubblicata sabato. Siccome però la fedele si chiama Nancy Pelosi, è la Speaker della Camera e occupa la terza carica più alta dello stato negli Usa, la questione si allarga anche alla prima carica. Perché Biden è cattolico, e nell’assemblea di metà giugno la Conferenza episcopale americana sarà chiamata a decidere se togliere anche a lui l’ostia, o comunque avviare il processo. (...)