lunedì 8 marzo 2021

Siria
Papa in Iraq. Leader sciita Sayyed Jawad Al-Khoei (Najaf): “Presto ci recheremo in Vaticano. Il dialogo deve continuare”

(M. Chiara Biagioni)
Da Najaf una promessa, ed è Sayyed Jawad Al-Khoei, esponente di spicco del mondo sciita iracheno, a formularla: “Dobbiamo continuare a rafforzare le nostre relazioni come istituzioni e individui. Presto ci recheremo in Vaticano per assicurarci che questo dialogo continui, si sviluppi e non si fermi qui. Il mondo deve affrontare sfide comuni e queste sfide non possono essere risolte da nessuno Stato, istituzione o persona, da soli, senza il coordinamento e la collaborazione di tutti e in tutto il mondo” (...)