sabato 27 marzo 2021

Nigeria
Chiese e scuole aperte e un nuovo villaggio per ospitare famiglie in fuga da Boko Haram

(Agenzia Fides) “Dal 2014 ospitiamo nella nostra diocesi migliaia di persone in fuga dalle aree limitrofe occupate o distrutte da Boko Haram, abbiamo accolto negli spazi della nostra Cattedrale di Santa Teresa, nelle parrocchie, le scuole, fino a 3000 persone, abbiamo aperto le porte delle nostre chiese, dei nostri locali e delle case, per dare un rifugio a questi nostri fratelli. Alcuni di loro non possono ancora fare ritorno nei loro villaggi a causa della presenza di terroristi nell’area; abbiamo quindi deciso di costruire case per loro e farli vivere qui da noi”. Sono le parole accorate rilasciate (...)