venerdì 5 marzo 2021

Irlanda
Il cardinale Grech ai vescovi irlandesi sull’importanza del processo sinodale. La promessa di una primavera ecclesiale

(L'Osservatore Romano) «Intraprendere un impegno missionario e sinodale» vuol dire «aiutare la Chiesa in Irlanda ad uscire e a raggiungere le periferie dell’umanità». È quanto sottolineato dal cardinale Mario Grech, segretario generale del Sinodo dei vescovi, in un discorso via web ai presuli irlandesi. «Abbiamo bisogno di un cambiamento di mentalità pastorale — ha sottolineato il porporato maltese nell’intervento pubblicato ieri, mercoledì 3 marzo, sul sito internet della Segreteria generale del Sinodo (...)