mercoledì 16 settembre 2020

Croazia
Il cardinale Pietro Parolin incontra i membri della Conferenza episcopale croata


(R.C., a cura Redazione "Il sismografo" - IKA) Martedì 15 settembre, dopo aver visitato la Cattedrale di Spalato, il Segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, ha incontrato i vescovi della Conferenza episcopale croata. Il cardinale Parolin, giunto in giornata in Croazia. Er stato ricevuto in precedenza dal Primo Ministro Andrej Plenković a Villa Dalmacija (Spalato). Con i vescovi croati, l'alto responsabile vaticano ha partecipato ad una sessione straordinaria dell'Assemblea dell'episcopato tenutasi sotto la presidenza dell'Arcivescovo di Zara, mons. Želimir Puljić nel Centro di Spiritualità Oasi "Santa Maria" - Serve della Misericordia, sempre a Spalato. Durante la sessione straordinaria è stato eletto, tra l'altro, il nuovo Segretario generale della Conferenza dei vescovi croati, dal momento che l'attuale Segretario generale, mons. Petar Palić è stato nominato vescovo di Mostar e amministratore apostolico delle diocesi di Trebinje, Mrkanj e Hvar. Nuovo Segretario generale è stato eletto il sacerdote della diocesi di Varaždin, assistente professore all'Università cattolica croata e vicedirettore del dipartimento di comunicazione della stessa università, Krunoslav Novak. Oggi mercoledì, alle ore 10.00, nella Chiesa della Sacra Famiglia a Solin, il cardinale Parolin presiederà l'ordinazione episcopale di mons. Ante Jozić, il nuovo nunzio in Bielorussia.