mercoledì 31 luglio 2019

(a cura Redazione "Il sismografo")
(LB-RC) Per decisione dei Responsabili della Segreteria di stato, il cardinale P. Parolin e mons. E. Peña Parra, da oggi il nuovo capo di una struttura interna molto importante, l'Ufficio Informazione e Documentazione (UID), che dal 2011 ha guidato mons. Carlo Maria Polvani, diventato poi dal 26 luglio Sotto-Segretario Aggiunto del Pontificio Consiglio della Cultura, è stato affidato ad un ecclesiastico conosciuto, talentuoso e esperto: mons. Mauro Carlino, nato a Lacce il 26 marzo 1976 e ordinato presbitero il 28 marzo 2001.
Don Mauro nel passato recente è stato segretario dell'attuale Prefetto della Congregazione delle Cause dei santi, cardinale Angelo Becciu. Con ogni probabilità Mauro Carlino, descritto da amici e conoscenti nonché colleghi come un grande lavoratore, affabile e sempre disponibile, assumerà all'interno dell'Ufficio Tecnico della Sezione per gli Affari Generali altre responsabilità collegate come per esempio Rappresentante della Santa Sede nel Government Advisory Committee of the Internet Corporation for Assigned Names and Number (ICANN).
L’Ufficio Informazione e Documentazione (UID) è la struttura intermedia che cura i rapporti giornalieri della Segreteria di stato con il dicastero per la comunicazione, in particolare con il Prefetto Paolo Ruffini, e anche con la Sala stampa il cui riferimento operativo centrale è proprio l’UID.
In questi giorni il Sostituto mons. Peña Parra è impegnato anche in altre nomine interne di rilevanza significativa per il buon funzionamento della struttura.
***
Portalecce - Sotto al cupolone - Spezzare parole e gesti di Papa Francesco - In comunione con Pietro. Commenti a cura di mons. M. Carlino.