venerdì 9 novembre 2018

Vaticano
Messa del cardinale segretario di Stato. Nel centenario dell’indipendenza della Polonia
L'Osservatore Romano
Nel centenario della riconquista dell’indipendenza della Polonia, il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, nel pomeriggio di giovedì 8 ha celebrato la messa nella basilica papale di Santa Maria Maggiore. Insieme con il porporato hanno concelebrato gli arcivescovi Jan Romeo Pawłowski, delegato per le rappresentanze pontificie, Józef Kowalczyk, arcivescovo emerito di Gniezno e nunzio apostolico a Varsavia dal 1989 al 2010, Edward Nowak, già segretario della Congregazione delle cause dei santi, con sacerdoti polacchi che svolgono il loro ministero in Vaticano e a Roma.
Su invito dell’ambasciatore della Repubblica di Polonia presso la Santa Sede, Janusz Kotański, e della consorte, all’appuntamento commemorativo nella basilica liberiana erano presenti il cardinale arciprete Stanisław Ryłko, l’ambasciatore polacco in Italia, Konrad Głębocki, e rappresentanti del corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede.
L'Osservatore Romano, 9-10 novembre 2018