lunedì 2 luglio 2018

L'Espresso - Settimo cielo
(Sandro Magister) Sono almeno tre, quest'anno, i dietrofront che Francesco ha compiuto su questioni cruciali, sempre però senza far capire se definitivi e sinceri, visto quello che ha detto e fatto prima e dopo le apparenti retromarce. Il primo dietrofront è scattato contro l'ordinazione delle donne al sacerdozio. Qui propriamente Jorge Mario Bergoglio non ha contraddetto se stesso, perché lui, da quando è papa, tutte le volte che è stato interpellato in proposito si è sempre dichiarato personalmente contrario, ad esempio dopo il suo viaggio in Svezia, dove pure aveva abbracciato una donna vescovo luterana (...)