martedì 27 febbraio 2018

Vaticano
Martedì 27 febbraio: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Consiglio dei 9
Come previsto anche oggi è proseguita la riunione del Consiglio dei 9 cardinali sotto la guida del Santo Padre.
*** Messa a Santa Marta. Come un padre col figlio
«Un caffè» con il Signore e poi, con «la ricevuta del perdono», avanti «nel cammino di conversione». Con la consapevolezza che il Signore ci chiama in tutti modi a incontrarlo, Papa Francesco ha indicato — nella messa celebrata martedì 27 febbraio a santa Marta — l’immagine del padre che ha a che fare con «le ragazzate del figlio adolescente» ma gli dà «fiducia» perché non le ripeta.
«Il Signore non si stanca di chiamarci alla conversione, a cambiare vita» ha subito ricordato il Papa. E «tutti dobbiamo cambiare vita: tutti sempre abbiamo bisogno di convertirci, di fare un passo avanti nella strada dell’incontro con Gesù». La Quaresima «ci aiuta a questo, alla conversione, a cambiare vita». Ma «questa — ha spiegato Francesco — è una grazia che chiediamo al Signore perché, come abbiamo pregato nella orazione colletta, la Chiesa non può sostenersi senza il Signore: è lui che ci dà la grazia».
L'Osservatore Romano
Tweet
- "Siamo tutti chiamati a vivere la gioia che nasce dall’incontro con Gesù, per vincere il nostro egoismo, uscire dalla nostra comodità."