martedì 20 febbraio 2018

Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Rinunce e nomine
*** Terzo giorno degli Esercizi spirituali del Papa e della Curia. Contro l'accidia, amare come Gesù (meditazione della mattina)
Martedì 20 febbraio
(Debora Donini) L'accidia è il contrario della sete, del desiderio di vita: questo il tema al centro, questa mattina, della quarta meditazione degli Esercizi spirituali per il Papa e la Curia Romana, che si tengono questa settimana ad Ariccia. E’ l’accidia, la perdita del sapore di vivere, il perno della riflessione, stamani, di don Josè Tolentino de Mendonça, il sacerdote che sta predicando gli Esercizi spirituali al Papa e alla Curia Romana ad Ariccia. Nella prima Meditazione di questa mattina - terzo giorno di Esercizi spirituali - ricorda che l’accidia talvolta ci assalga e ci faccia ammalare.
Vatican News
La sete di Gesù sul Calvario è storia dei nostri giorni (meditazione del pomeriggio)
(Roberta Gisotti ) “La sete di Gesù”, segno della sete esistenziale dell’uomo, al centro della quinta meditazione degli Esercizi spirituali per il Papa e la Curia romana, predicati in questi giorni ad Ariccia dal teologo e poeta portoghese, don Josè Tolentino de Mendonça. La sete di Gesù, quella corporale nell’ora del Calvario, “prova della sua incarnazione” e “segno del realismo della sua morte” e quella simbolica e spirituale è la “vitale chiave di accesso” – ha sottolineato don Tolentino de Mendonça - per cogliere il senso profondo della sua vita e della sua morte. L’evangelista Giovanni - ha spiegato - oltre che nel racconto del Calvario, riporta tre volte l’espressione ‘avere sete’. 

Vatican News
*** Domenica 25 febbraio, 16.ma visita di Papa Francesco ad una prrocchia della sua diocesi
a cura Redazione "Il sismografo"
*** La parrocchia di San Gelasio I Papa a Ponte Mammolo accoglie Papa Francesco
Domenica 25 febbraio il Pontefice visiterà la comunità di via Fermo Corni. Ad accoglierlo alle ore 16 circa ci saranno l’arcivescovo vicario ANGELO DE DONATIS, il vescovo ausiliare per il settore Nord monsignor GUERINO DI TORA, il parroco don GIUESEPPE RACITI, il viceparroco don ALFIO CARBONARO, il collaboratore parrocchiale don MIGUEL PORRES PRIETO. Durante la visita Papa FRANCESCO incontrerà i giovani, i malati, le famiglie e gli operatori della Caritas della parrocchia, confesserà alcuni fedeli e intorno alle ore 18 presiederà la Messa.
Sala stampa della Santa Sede