domenica 18 febbraio 2018

Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** L'Angelus di Papa Francesco 
-  "La Quaresima è un tempo di penitenza, sì, ma non triste! E’ un impegno gioioso e serio per spogliarci del nostro egoismo, del nostro uomo vecchio, e rinnovarci secondo la grazia del nostro Battesimo"
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
In questa prima domenica di Quaresima, il Vangelo richiama i temi della tentazione, della conversione e della Buona notizia. Tre temi: tentazione, della conversione e della Buona notizia.
Scrive l’evangelista Marco: «Lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana» (Mc 1,12-13). Gesù va nel deserto per prepararsi alla sua missione nel mondo. Egli non ha bisogno di conversione, ma, in quanto uomo, deve passare attraverso questa prova, sia per Sé stesso, per obbedire alla volontà del Padre, sia per noi, per darci la grazia di vincere le tentazioni.
(Testo) 
*** I saluti del Santo Padre dopo l'Angelus. Francesco ricorda una prossima riunione preparatoria del Sinodo per i giovani e chiede preghiere per i suoi Esercizi spirituali che cominciano oggi pomeriggio
- Don José Tolentino de Mendonça spiega il tema degli esercizi spirituali al Pontefice e alla Curia romana. La sete maestra dell’anima (Nicola Gori, L'Osservatore Romano)
- Gli Esercizi spirituali del Papa e della Curia ad Ariccia. La prima volta nel 1925. I primi predicatori erano tutti gesuiti (Luis Badilla - a cura Redazione "Il sismografo")
Casa Divin Maestro, in Ariccia 18-23 febbraio 2018
Programma
ELOGIO DELLA SETE
Temi delle Meditazioni proposte dal Rev. José Tolentino de Mendonça Vice Rettore dell'Università Cattolica di Lisbona,Consultore del Pontificio Consiglio della Cultura.
Domenica 18
Apprendisti dello stupore
Lunedì 19
La scienza della sere
Mi sono accorto di essere assetato
Martedì 20
Questa sette di niente
La sete di Gesù
Mercoledì 21
Le lacrime raccontano una sete
Bere dalla propria sete
Giovedì 22
Le forme del desiderio
Ascoltare la sete delle periferie
Venerdì 23
La beatitudine della sete

Tweet
 - "Auguro a tutti un cammino quaresimale ricco di frutti; e vi chiedo di pregare per me e i miei collaboratori, che oggi iniziamo la settimana di Esercizi Spirituali."