mercoledì 27 dicembre 2017

Vatican Insider
Papa Francesco all’ultima udienza generale dell’anno: Dio visita la storia umana mossa dai potenti del mondo e coinvolge coloro che sono confinati ai margini della società. «In nome di un falso rispetto di chi non è cristiano, che spesso nasconde la volontà di emarginare la fede, si elimina dalla festa ogni riferimento alla nascita di Gesù»: il Papa ha denunciato lo «snaturamento» del Natale che si registra oggi «specialmente in Europa», nell’ultima udienza generale dell’anno, spiegando che «senza Gesù non c’è Natale: (...)