lunedì 2 ottobre 2017

Vaticano
Lunedì 2 ottobre: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienza alle Partecipanti all’XI Capitolo Generale delle Piccole Sorelle di Gesù. Discorso del Santo Padre
Care sorelle,
sono contento di accogliervi in occasione del vostro Capitolo Generale. Saluto la Responsabile generale e, attraverso di voi, saluto tutte le Piccole Sorelle di Gesù.
La celebrazione di un Capitolo Generale è un momento di grazia per ogni istituto di vita consacrata. In un clima di preghiera e di affetto fraterno, i religiosi si mettono insieme per ascoltare lo Spirito Santo, per affrontare insieme le molte domande e le sfide che l’istituto affronta in quel preciso momento della sua storia. Tuttavia, prima di essere un momento di riflessione sulle questioni pratiche, un Capitolo è l’esperienza spirituale comune di un ritorno alla sorgente della chiamata, personale e comunitaria.
E alla sorgente del vostro Istituto c’è l’esperienza travolgente della tenerezza di Dio fatta dalla vostra Fondatrice, Piccola Sorella Maddalena di Gesù. Sulle orme del Beato Charles de Foucauld, lei ha percepito che il Dio Onnipotente, Creatore e Signore dell’universo, non ha avuto paura di farsi piccolo bambino, fiducioso, tra le braccia di Maria, per amore verso di noi, e che ancora vuole donarsi a ciascuno di noi, umilmente, per amore. Oggi, dopo quasi ottant’anni dalla fondazione dell’Istituto, più di mille Piccole Sorelle sono sparse per il mondo. Esse si trovano in situazioni umanamente difficili, con i più piccoli e i più poveri. Non sono lì principalmente per curare, educare, catechizzare – anche se queste cose le fanno bene –, ma per amare, per stare con i più piccoli, come faceva Gesù, per annunciare il Vangelo con la semplice vita fatta di lavoro, di presenza, di amicizia, di accoglienza incondizionata.
(Testo)
 *** Udienza di Papa Francesco ai partecipanti all’Incontro promosso dall’Istituto Italiano della Donazione, in occasione della Giornata del Dono 2017
"Abbiamo il compito di conservare e consegnare integro alle future generazioni il pianeta, che abbiamo ricevuto come dono gratuito dalla bontà di Dio. Di fronte alla crisi ecologica che stiamo vivendo, la prospettiva del dono ricevuto e da consegnare a chi verrà dopo di noi è motivo di impegno e di speranza."
Alle ore 12 di questa mattina, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i partecipanti all’Incontro promosso dall’Istituto Italiano della Donazione, in occasione della Giornata del Dono 2017.
Discorso del Santo Padre
Cari fratelli e sorelle,
sono contento di accogliervi in occasione del Giorno del Dono e vi saluto tutti con affetto, ad iniziare dal Presidente dell’Istituto Italiano della Donazione, ente promotore di questo evento, che ringrazio per le sue parole.
(Testo)

*** Il cordoglio del Santo Padre per le vittime della strage avvenuta al Route 91 Harvest Festival a Las Vegas (U.S.A.), 02.10.2017
Sala stampa della Santa Sede 

*** Comunicato della Sala Stampa della Santa Sede: Sesta Udienza del processo per la distrazione di fondi della Fondazione Bambino Gesù
Sala stampa della Santa Sede
Tweet
 

- "L’angelo custode è un amico che non vediamo, ma che sentiamo. Ci accompagna nel cammino sulla terra fino al cielo."