giovedì 21 settembre 2017

Vaticano
Papa Francesco: «Sulla pedofilia la Chiesa ha affrontato crimini in ritardo»
Il Messaggero
(Franca Giansoldati) “Sulla pedofilia siamo arrivati tardi”. Papa Francesco abbandona il discorso preparato per l’incontro odierno con i membri della Pontificia Commissione per la tutela dei minori. Senza troppi giri di parole affronta il tema più scabroso, relativo all’atteggiamento di protezione che i vescovi spesso accordavano ai preti orchi pur di non creare degli scandali pubblici che avrebbero leso l’immagine complessiva della Chiesa. “La pedofilia è una malattia e dobbiamo mettercelo bene in testa”. (...)