mercoledì 2 agosto 2017

Radio Vaticana
La Conferenza dei vescovi cattolici degli Stati Uniti (USCCB) ha stanziato oltre 4 milioni 800 mila dollari per finanziare 206 progetti in 22 Paesi dell’Europa centro-orientale. Le sovvenzioni provengono dalla Raccolta annuale che organizza l’apposita sottocommissione episcopale, al momento presieduta dall’arcivescovo di Chicago, il cardinale Blade Cupich. “Come famiglia di fede – ha affermato il porporato - siamo accanto a coloro che lavorano instancabilmente per ricostruire la Chiesa nell'Europa centrale e dell’est e che continuano ad affrontare la sfida di superare decenni di oppressione politica e religiosa". (...)