giovedì 3 agosto 2017

Italia
Muore a cento anni il vescovo Benedetti, pastore teologo e giornalista
Avvenire
Era gremita lo scorso 12 marzo la chiesa di Sant’Agostino a Foligno per abbracciare il vescovo emerito Giovanni Benedetti che festeggiava i suoi cento anni. Era l’omaggio della sua diocesi all’amato presule che aveva guidato la Chiesa di Foligno per sedici anni, dal 1976 al 1992. Monsignor Benedetti – che la stampa era solita chiamare «il vescovo più anziano d’Italia» – è morto questa mattina nella locale Casa del clero all’età di cento anni, come rendo noto la diocesi in una nota. Le esequie saranno presiedute dal vescovo di Foligno, Gualtiero Sigismondi, sabato 5 agosto alle 10.30 nella Procattedrale di Sant’Agostino e Santuario della Madonna del Pianto. (...)