venerdì 11 agosto 2017

Radio Vaticana
(Robin Gomes) Ricorre oggi in India il “Black Day”, Giornata di protesta promossa dalla Chiesa indiana contro le discriminazioni nei confronti dei dalit, ovvero dei cosiddetti “fuori casta”, in particolare cristiani e musulmani. La Giornata ricorda il 10 agosto 1950, quando il presidente dell’India approvò il paragrafo 3 della Costituzione sulle Scheduled Caste (SC), che garantisce diritti e prerogative solo ai dalit di religione indù. In seguito, i dalit sikh e buddisti sono stati inclusi in questa norma, ma non i dalit cristiani e musulmani sono rimasti esclusi fino ad oggi. Su questa Giornata, Robin Gomes (...)