domenica 6 agosto 2017

Filippine
Richie Fernando presto “beato”?
SettimanaNews
(Antonio Dall'Osto) Il giovane gesuita Richie Fernando, di origine filippina, ucciso nel 1996 in Cambogia, potrebbe essere uno dei primi “Beati” secondo le nuove norme emanate da papa Francesco, l’11 luglio scorso, con il “motu proprio” Maiorem hac dilectionem, sull’“offerta della vita”. «L’offerta della vita – scrive infatti il papa – è una nuova fattispecie dell’iter di beatificazione e canonizzazione, distinta dalla fattispecie sul martirio e sull’eroicità delle virtù». (...)