martedì 1 agosto 2017

AsiaNews
(Bernardo Cervellera) L’annuncio dato oggi in Vaticano e a Hong Kong. Domani il nuovo vescovo terrà una conferenza stampa. In ginocchio davanti ai cardinali Tong e Zen: “due grandi alberi”. Per i dialoghi Cina-Santa Sede è ottimista, ma è “difficile ottenere risultati immediati”. L’impegno per salvaguardare la libertà di Hong Kong. La Sala stampa della Santa Sede ha reso noto oggi alle 12 che da oggi mons. Michael Yeung Ming-cheung, è il vescovo ordinario di Hong Kong, seguito al ritiro del card. John Tong dalla guida della diocesi. Mons. Yeung, 72 anni, era stato nominato vescovo coadiutore lo scorso 13 novembre. Il card. Tong, che proprio ieri ha compiuto 79 anni, aveva presentato le dimissioni già quattro anni fa, ma il papa ha esteso la sua responsabilità fino al 2017. (...)