lunedì 31 luglio 2017

SIR
Messaggio vocale del vescovo venezuelano pervenuto al Sir. “In nome di Dio chiediamo ai dirigenti del governo in tutte le sue espressioni che cambino atteggiamento e ascoltino il popolo, di cui sono servitori” e che “ritirino la proposta di un'Assemblea Costituente che non è stata mai convocata dal popolo ed è stata fatta in una forma totalmente incostituzionale”. “È ora di ascoltare il desiderio del popolo, con elezioni regionali e nazionali entro quest'anno”: a lanciare un nuovo appello accorato al governo e alla forza armata nazionale bolivariana è oggi monsignor Mario Moronta, vescovo di San Cristóbal, all'indomani dell'elezione dell'Assemblea Costituente voluta dal governo di Nicolas Maduro, con almeno 16 morti che portano il bilancio a 120 vittime dall'inizio delle proteste ad aprile. (...)