giovedì 13 luglio 2017

Vaticano
Stepinac, conclusi i lavori della Commissione: le interpretazioni rimangono divergenti
Vatican Insider
(Salvatore Cernuzio) Pastore santo o collaboratore del regime nazifascista ustascia? Sul cardinale Alojzije Stepinac le posizioni «restano ancora divergenti» tra croati cattolici e serbi ortodossi. La Commissione istituita esattamente un anno fa da Papa Francesco per «una rilettura comune» della figura e dell’operato dell’arcivescovo di Zagabria durante gli anni drammatici della Seconda Guerra mondiale, non è riuscita ad arrivare ad una conclusione effettiva che sblocchi il processo di canonizzazione del porporato durante la sua sesta e ultima riunione svoltasi il 12 e 13 luglio a Santa Marta. (...)