sabato 29 luglio 2017

Regno Unito
Preghiere per il piccolo Charlie Gard. Dal «tweet» di Papa Francesco ai commenti di monsignor Paglia e i cardinali Bassetti e Nichols
Vatican Insider
«Il nostro splendido bambino se n’è andato. Siamo veramente orgogliosi di Charlie». Con queste parole Connie Yates e Chris Gard, annunciavano ieri, 28 luglio, la morte del loro figlio di 11 mesi, dopo un lungo periodo di sofferenze e incertezze, appelli e briciole di speranza. E non si sono fate aspettare le preghiere e i segni di vicinanza, anche dal Vaticano, per i giovani genitori le cui battaglie per il piccolo Charlie avevano commosso il mondo.   (...)