mercoledì 26 luglio 2017

Regno Unito
Londra, raggiunto l'accordo per il piccolo Charlie: morirà in un hospice per malati terminali
La Repubblica
(Enrico Franceschini) La richiesta dei genitori di portarlo a casa non potrà essere esaudita. Troppi i problemi: il bimbo ha bisogno di un respiratore artificiale e di una squadra di medici specializzati --  Adesso il processo è veramente finito. Dopo una lunga serie di trattative, i genitori di Charlie Gard e il Great Ormond Hospital hanno raggiunto un'intesa: il bambino (...)