lunedì 24 luglio 2017

Polonia
Polonia, a sorpresa il presidente blocca la contestata riforma della Corte suprema
Repubblica
(Andrea Tarquini) Colpo di scena a Varsavia e vittoria della società civile e delle proteste, soprattutto giovanili, contro le leggi del governo nazionalconservatore che detiene la maggioranza assoluta. Inaspettatamente, il giovane capo dello Stato Andrzej Duda, che pure aveva vinto le elezioni presidenziali come candidato del PiS (il partito di governo) ha deciso di porre il veto alle leggi sulla Corte suprema e sul Consiglio nazionale della magistratura. (...)