sabato 22 luglio 2017

Italia Oggi
(Raffaele Porrisin) Vota contro Silvia Prodi, nipote dell'ex premier, che invece è un dossettiano da sempre. L'Emilia-Romagna infatti destina 1,5 milioni alla Fondazione di Melloni. La nipote di Romano Prodi che vota contro il finanziamento della Regione Emilia-Romagna alla Fondazione per le Scienze Religiose Giovanni XXIII fondata a Bologna negli anni '50 da Giuseppe Dossetti. Succede anche questo sotto le Due Torri dove l'area del cattolicesimo democratico di sinistra dopo il pensionamento politico del fondatore dell'Ulivo, si ritrova sempre più orfana di un leader di riferimento, non avendo mai del tutto digerito l'esuberanza e la spregiudicatezza del fiorentino Matteo Renzi. (...)