giovedì 27 luglio 2017

Italia
Morto monsignor Pichierri, chiese perdono per la strage di Barletta
Riforma
(Claudio Geymonat) «Ricordiamo con affetto il nostro fratello monsignor Giovan Battista Pichierri per la sua accorata richiesta di perdono durante la commemorazione dei 150 anni dai fatti della strage del 1866». E' quanto scrive Nunzio Loiudice, pastore battista della comunità di Barletta, in un messaggio dedicato all'arcivescovo cattolico di Trani-Barletta-Bisceglie Picchierri, scomparso ieri all’età di 74 anni. La dinamica della strage è stata a suo tempo ricostruita dal professor Domenico Maselli nel volume “Tra Risveglio e Millennio: Storia delle Chiese cristiane dei fratelli 1836-1886” (ed. Claudiana) e recentemente ripresa dal pastore e storico delle chiese battiste Martin Ibarra nel suo “I battisti a Barletta”. (...)