venerdì 14 luglio 2017

Italia
Migranti, quasi 5.000 nuovi sbarchi. E sul molo si intona una preghiera
La Repubblica
Nel porto di Salerno una donna nigeriana canta il suo inno prima di toccare terra. In Puglia l'arrivo di un bambino partorito subito dopo il salvataggio. Fonti Ue smentiscono che cambieranno le regole per gli approdi delle ong, come chiesto invece dall'Italia (...)