mercoledì 19 luglio 2017

Italia
Mafia. Oltraggio alla stele di Livatino, cardinale Montenegro: «Offesi e addolorati»
Avvenire
Il commento dell'arcivescovo di Agrigento dopo lo sfregio al memoriale del giudice siciliano. «Basta con i reati contro giustizia e il sangue innocente» -- «Come cristiani e come cittadini ci sentiamo offesi e addolorati per il gesto compiuto a danno della stele che ricorda il sacrificio di sangue che il giudice Livatino ha pagato nel 1990.
 (...)