sabato 29 luglio 2017

Italia
Il tweet del Papa per la morte del piccolo Charlie segna la fine dell'ipocrisia
Tiscali
(Carlo Di Cicco) Il Pontefice certifica a suo modo l’avvenuto cambiamento di mentalità in atto nella pubblica opinione anche cattolica rispetto alla spinosa questione del fine vita -- “Affido al Padre il piccolo Charlie e prego per i genitori e le persone che gli hanno voluto bene”. Questo twitter di papa Francesco certifica l’avvenuto cambiamento di mentalità in atto nella pubblica opinione anche cattolica rispetto alla spinosa questione del fine vita che, (...)